È bene che una volta ogni tanto si scottino le dita“. I maestri e genitori esistono per essere un giorno abbandonati. Sono frasi per i genitori defunti che traspirano amore, gioia e anche un po' di tristezza da dedicargli per colmare quel vuoto che ci hanno lasciato dopo la loro morte. (Chuck Palahniuk), Morire significa separarti non solo da quello che eri, ma anche da quello che non hai potuto diventare. (Tristemietitore, Twitter), E fattela una risata, che magari domani ti sollevano in mezzo alla folla tra musica e luci soffuse, ma non sei ad un concerto. Non indossare nessun aria forzata o solenne dolore (Plutarco), Sono sempre ossessionato dal pensiero della morte: v’è una vita nell’aldilà? Cercami nel silenzio del tuo Cuore. (Michel de Montaigne), Ogni sera, quando vado a dormire, muoio. (Socrate), La morte è il fondo scuro che serve a uno specchio se vogliamo vedere qualcosa. In ciò mi rifaccio a tutti coloro che hanno detto che è la morte a dar senso alla vita proprio sottraendole tale senso. “Non è morto ciò che in eterno può attendere e col passare di strane ere persino la morte può morire” (Thomas Mann), Ci sono persone a cui la morte dona un’esistenza. Se state pensando: “Come posso scrivere un componimento dedicato a mio padre morto?” non preoccupatevi. Dammi la forza di andare avanti senza te. Di questi cookie, i cookie classificati come necessari vengono memorizzati nel browser in quanto sono essenziali per il corretto funzionamento delle funzionalità di base del sito web. le foglie. Cos’è la morte se non un incidente trascurabile? Leggi anche: Padri e figlie: frasi, immagini e canzoni per un rapporto speciale. Leggi anche: Canzoni per la mamma: 27 dediche speciali per la mamma con video, Frasi sul papà morto: le 60 dediche più emozionanti per poter dire: “Mi manchi, papà!”, Sonno Neonato e Bambini: consigli e disturbi, Frasi per una persona speciale: le 100 dediche più belle, Padri e figlie: frasi, immagini e canzoni per un rapporto speciale, Auguri, papà: 90 dediche per la festa del papà con frasi, immagini e video per un augurio speciale, Auguri papà, per il tuo compleanno: 122 frasi, video e immagini per il compleanno del papà, Poesie per la festa del papà: per i bambini della scuola dell’infanzia, della primaria e non solo, Lettera per la festa del papà: tante idee per una lettera di auguri al papà, Canzoni per la mamma: 27 dediche speciali per la mamma con video. (Gesualdo Bufalino), È poco probabile che tutto finisca con la morte perché sarebbe troppo comodo cavarsela così a buon mercato. La vita significa tutto ciò che è sempre stata (J. Williamson), Il richiamo della morte è anche un richiamo d’amore. e m’aggrappavo al suo braccio. E ho visto l’eterno Lacchè reggere il mio soprabito ghignando, Ma mi rifiuto di vivere tremando di terrore al pensiero del nulla, la felicità non è meno vera perché deve finire, né il pensiero e l’amore perdono il loro valore perché non sono immortali.” e l’ho visto: era lì, ai piedi del letto, Lo siamo ancora (Walter Chiari sulla lapide della sua tomba), Da ogni cosa ci si può mettere al sicuro, ma per la morte abitiamo tutti una città senza mura. 200 Frasi, citazioni, pensieri e aforismi sulla morte. Tra gli articoli correlati si veda anche Frasi di condoglianze per il lutto, Frasi, citazioni e aforismi sui cimiteri, Frasi, citazioni e aforismi sull’immortalità, Le ultime parole prima di morire di personaggi illustri e Epitaffi di personaggi celebri e famosi. img. (Fabrizio Caramagna), Cos’è la storia? E’ un modo di vivere alquanto bizzarro – gli avvocati al mattino e i medici al pomeriggio – che ti costringe a barcamenarti più del solito tra due stati d’animo. (Marco Anneo Lucano), Se guardiamo i vantaggi, la morte è una delle poche cose che può essere fatta semplicemente standosene sdraiati. a prendere le misure dell’uomo. E dunque non chiedere mai per chi suona la campana: suona per te. (Paul Valéry), La morte non è così tragica. (Roberto Gervaso), Ogni volta che trascorro del tempo con una persona che sta morendo trovo in effetti una persona che vive. Per nessuno. Sono i dannati della terra. (Benjamin Franklin), La morte è per tutti, la vita per pochi. (Giuseppe Ungaretti), Tutte le nostre conoscenze ci aiutano solo a morire di una morte un po’ più dolorosa di quella degli animali che nulla sanno. Nessuno sa più gestirla. (John James Ingalls), La morte è questo: la completa uguaglianza degli ineguali. Questo sito utilizza i cookies per garantirti un'esperienza di navigazione personalizzata. (Iscrizione funeraria a Tarquinia), Si sta come Tutti hanno scritto frasi per persone morte, frasi per ricordare un defunto e moltissimi hanno scritto aforismi sul papà morto. Per alcuni anni, prima di addormentarmi (Robert Sabatier), La differenza fra il sesso e la morte è che la morte la puoi fare da solo senza che nessuno rida di te. (Epicuro), Non c’è nulla di certo nella vita di un uomo, tranne questo: che egli deve perderla. Questi cookie non memorizzano alcuna informazione personale. sta sicuro che gratis te la verranno a portare. Non sono più giovane e amo la vita. E’ difficile resistere alla vita. dall’altra parte del Cielo. Ma come possiamo eludere la nascita? Ti voglio bene, papà! Mi manchi“? Alla luce di quanto detto, considerate le indicazioni suggerite, di seguito esempi di frasi usualmente utilizzate in ricordo delle persone care scomparse. (Charlotte Brontë), Ho visto vacillare il momento della mia grandezza, La tua silenziosa premura e la gioia si cuce in silenzio. Citazioni belle e aforismi sui genitori. Le frasi per un papà morto sono molto toccanti, come abbiamo visto. (Honoré de Balzac), Che cosa è la morte per me? E credere di sapere quello che non si sa non è veramente la più vergognosa forma di ignoranza? (Iscrizione funeraria a Tarquinia) Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie. (Carlo Gragnani), Il primo sintomo della morte é la nascita. (Marco Valerio Marziale), Quando si muore si ha ben altro da fare che di pensare alla morte. Ascolta, o Signore, la mia voce con la quale supplico la Tua pietà per l’anima del mio dolce papà, che hai chiamato da questa terra d’esilio. Citazioni belle e aforismi sui genitori. Quella visita Gandhi I giovani hanno sempre lo stesso problema. Quando noi viviamo la morte non c’è, quando c’è lei non ci siamo noi. img. Ma non nel linguaggio delle parole. E’ solo finire di nascere. Frasi per i nonni morti: Dediche per ricordare i nonni defunti Affrontare la morte di un nonno è un trauma incredibilmente difficile da sopportare. i graniti a filari Sono solo scivolato nella porta accanto (Anonimo), A volte per i morti si fanno cose che non si sarebbero fatte per i vivi. Ecco allora spunti, dediche e pensieri su genitori e figli, frasi sui genitori e i figli che litigano, che si vogliono bene e che imparano gli uni dagli altri commemorazione traduzione nel dizionario italiano - tedesco a Glosbe, dizionario online, gratuitamente. All’inizio lo si sopravvaluta, questo regalo: si crede di aver ricevuto la vita eterna. A chi mi chiede come sto, rispondo che sto bene perché so che sei gli angeli più belli del Paradiso. Come ribellarsi ed … Grazie comunque per la segnalazione. Buona lettura! Nessuno sa più cosa fare con un morto. Oggi è il contrario: la morte è un imbarazzo, viene nascosta. (EM Cioran), Una morte è una tragedia, un milione di morti è statistica. Ecco alcune frasi da dedicare al papà nel giorno del suo compleanno, della festa del papà o in una ricorrenza particolare durante la quale pensiamo a lui. Gente che arriva e ti mette un mazzo di fiori sul tuo stomaco alla domenica e tutta quella porcheria. (Marcel Proust), La vita fa l’analisi, la morte si incarica della sintesi. Questi cookie verranno memorizzati nel tuo browser solo con il tuo consenso. Le nostre frasi per un figlio morto: lettere, dediche, pensieri e parole per ricordarne la scomparsa e per andare avanti nonostante tutto perché in fin dei conti come i genitori vogliono il meglio per i figli anche questi ultimi, seppur da lontano, vogliono vedere loro sorridere e continuare a vivere (Tiziano Terzani), Questo paese sconosciuto da cui nessun viaggiatore è tornato. (Fabrizio Caramagna), Gli faceva gli auguri il due novembre perché per lei era come se fosse morto. Adre qualcuno che e in. (Saul Bellow), Alessandro il Macedone e il suo stalliere, una volta morti, hanno fatto la stessa fine: o entrambi riassorbiti nei medesimi princìpi seminali del mondo oppure, con pari trattamento, dispersi negli atomi. (D. Zevin), Non importa quanti anni abbiamo, abbiamo ancora bisogno dei nostri papà e ci chiediamo come faremo a cavarcela senza di loro. Auguri, papà. Mi hai visto nascere quaggiù e ora mi guardi crescere da lassù. (Wilson Mizner), Vivere significa nascere a ogni istante. (Henry van Dyke), Verrà la morte e avrà i tuoi occhi- (Tim O’Brien), La vita è somma. (Tristemietitore, Twitter), Non preoccupatevi, è solo sonno arretrato. Leggi anche: Lettera per la festa del papà: tante idee per una lettera di auguri al papà. Ti ha solo preceduto. (orporick, Twitter), Sento che la monotonia e la morte sono più o meno la stessa cosa. (Christopher Hitchens), Voglio un prete, un rabbino, e un pastore protestante. È un’arte, come qualsiasi altra cosa. Le sue radici sono in secoli di lavoro sistematico dedicato alla soluzione dell’enigma della morte, così che la morte stessa possa essere sconfitta. (Eschilo), Non è vero che la morte ci giunge come un’esperienza in cui siamo tutti novellini, come dice Montaigne. (John Donne), Il problema più importante, quello della morte, è trattato sempre e solo da incompetenti. Da qualche parte molto vicino Ecco quindi tante frasi sui nonni morti che avranno sicuramente un tono più amaro, ma sapranno comunque dimostrare tutto l’affetto che avete avuto per loro. ” per il tuo cuore di padre. (Elias Canetti), La morte, mistero inesplicabile, di cui un’esperienza quotidiana sembra non avere ancora convinto gli uomini. (Milan Kundera), Voglio che la morte mi colga mentre pianto i miei cavoli, per niente preoccupato per lei e meno ancora del mio orto imperfetto.” (Khalil Gibran), Non piangerlo adesso che è morto. Non importa fosse chi mio importa. (Vittorio Messori), Noi eravamo come voi, voi sarete come noi (Paul-Jean Toulet), Vivo alla morte, ma morto alla vita. (A. Coryell), Tutti i miei amici sono preoccupati di diventare come il loro padre. (L. Rubin), La morte non è niente (EM Cioran), Comunque, non è così male… Voglio dire, quando sei morto, puoi essere te stesso. Non avrei mai pensato di ritrovarmi, così giovane, senza te, papà mio. (Octavio Paz), Oh dottore! d’autunno (Jorge Louis Borges), L’unica grazia che Dio ci ha fatto, ammesso che esista, è averci nascosto il modo in cui moriremo. Anche alla morte c’è una ragione. Ti voglio bene papà, buon compleanno. Se potete aggiungetela che non la ho vista. (H. Hesse), Non riesco a pensare ad alcun bisogno dell’infanzia altrettanto forte, quanto il bisogno della protezione di un padre. img. La nostra raccolta di frasi, aforismi, poesie e lettere per il papà morto: un insieme di pensieri da dedicare all'uomo più importante della nostra vita, che ci ha visti nascere e crescere e che adesso ci guarda da lassù. Quando verrà il mio turno? (Manfred Weidhorn), I morti si nutrono di giudizi, i viventi di amore Tu non sei in quella bara, sei ovunque io vada. Buon compleanno, papà. Non ti illudano i cosiddetti “trionfi” della medicina. E anche all’amore perduto. *. Ogni vita è una successione di idee che non si vorrebbe interrompere. Ad esempio, il giorno del compleanno o della festa del papà, le frasi da scegliere quali potrebbero essere? (Lucio Anneo Seneca), Che cosa non mi piace della morte? (Norman Cousins), Sono morto tante volte, ma così mai. Mahatma Gandhi “I genitori devono essere affidabili, non perfetti.I figli devono essere felici, non farci felici“. Fra le conseguenze di ogni trapasso, questa la principale. Gli uomini a destra e a sinistra cadono a terra, morti o feriti. (Dalai Lama), Vai e prova a confutare la morte: la morte confuterà te, ed è tutto! La saggezza e l’amore incondizionato che hanno portato i nonni nelle nostre vite è qualcosa che non potremo mai dimenticare. (Lucio Anneo Seneca), In ogni uomo che muore muore con lui, Auguri all’uomo che non ha mai mollato, fino alla fine. (Erich Fromm), Io non voglio morire senza cicatrici. Perciò la scuola psicoanalitica ha potuto anche affermare che non c’è nessuno che in fondo creda alla propria morte, o, ciò che equivale, che nel suo inconscio ognuno di noi è convinto della propria immortalità. (Jean Giraudoux), Non aver paura della morte… Fa meno male della vita! 25 Frasi per il 2 Novembre (Giorno dei Morti) Frasi da Incidere sulla Lapide: le 45 più toccanti, religiose e; Frasi sulla Vita e la Morte: le 100 più belle e profonde; Frasi Tristi sulla Morte: le 25 più malinconiche e toccanti; 25 frasi Zen sulla Morte che ti faranno pensare Ciao, papà. come davanti al portone della scuola (Leopold Fechtner), La vita è come una linea di fanteria che avanza in battaglia. (Mario Marchisio), Mi scrive l’amica di Londra: “A giudicare da certi cimiteri ci sarebbe da pensare che noi trattiamo i nostri cari meglio da morti che da vivi. Visualizza altre idee su Essere genitori, Citazioni bambini, Frasi sui bambini. Chi vuole dei fiori quando è morto? (Elbert Hubbard), Noi tendiamo alla morte, come la freccia al bersaglio, e mai falliamo la mira. Tutti prima di nascere eravamo morti. Troppo spesso capita di dare per scontato le cose più importanti, come l’affetto dei propri genitori. La nostra raccolta di frasi, aforismi, poesie e lettere per il papà morto: un insieme di pensieri da dedicare all'uomo più importante della nostra vita, che ci ha visti nascere e crescere e che adesso ci guarda da lassù. img. (Manfred Wheidorn), Ecco il nostro errore: vediamo la morte davanti a noi e invece gran parte di essa è già alle nostre spalle: appartiene alla morte la vita passata. (Patch Adams), La statistica ci segnala che possiamo contare in tutto su un venticinquemila giorni; qualche migliaio in più per qualcuno. (Anonimo), Nessuno sa se per l’uomo la morte non sia per caso il più grande dei beni, eppure la temono come se sapessero bene che è il più grande dei mali. Morire per dormire. Mi manchi ogni giorno di più, ma conservo ogni tuo insegnamento. Quello che siamo sarete (Marcel Proust), Nessuno può dire con certezza che domani sarà ancora vivo. Ma varia la vita, fino al momento della morte. Passeranno dentro i raggi del sole, Una raccolta insomma per ricordare chi non c'è più ma che in fondo non è mai andato via Oggi sarebbe stato il tuo compleanno e io ti sento come se fossi ancora qui. (John Webster), La morte del corpo non è la fine dello spirito, ma solo una tappa del viaggio, come quando nei tempi andati si cambiava diligenza. (Guido Rojetti), Fa l’amore con lui ogni 2 novembre perché per lei è come se fosse morto. Nell’arco di settant’anni la morte arriverà a compimento. Ti sto aspettando in un intramezzo Ti voglio bene, papà. L’esperienza della morte si fa sempre più rara e uno può arrivare alla propria senza mai aver visto quella di un altro. Nient’altro. È quella vita che noi cerchiamo, che tentiamo di visualizzare, quella vita la cui assenza ci riempie di paura. img. innamorato, Ha vissuto e mi ha fatto osservare come lo faceva (Gheorghe Gricurcu), La prima e più saliente contrapposizione è tra uomini e donne; la seconda, fra i vivi e i morti; la terza, fra amici e nemici. Chiamami con il mio nome La festa dei morti ci porta a ricordare, ancora una volta, le persone care che non ci sono più.Per il 2 novembre, le frasi e gli aforismi rappresentano la mancanza che sentiamo, l’affetto che proviamo per i defunti, la dolcezza del ricordo, la sofferenza. (Anonimo), E’ assai difficile, se non impossibile, trovare un morto con la faccia da stupido. (Woody Allen), La propria morte è irrappresentabile, e ogni volta che cerchiamo di farlo, possiamo costatare che in realtà continuiamo a essere presenti come spettatori. (Francesco Bacone), Si vive solo due volte: una volta quando si nasce dal mattino alla sera, insonne, (Samuel Butler), Il primo requisito per l’immortalità è la morte. (Fabrizio Caramagna), Un sillogismo: gli altri muoiono; ma io non sono un altro; dunque non morirò. (Vittorio Messori), Quand’ero ragazzo era un fatto corale. Rideremo della fatica nel separarci Angelo dolce, che il tuo spirito possa sanare la ferita nel cuore dei tuoi genitori. Non importa fosse chi mio importa. La morte di un padre è sempre un evento al quale non siamo preparati. La morte è dolce se le facciamo buon viso, se la accettiamo come una della grandi, eterne forme dell’amore e della trasformazione. (Anton Cechov), Essere morti significa svegliarsi dalla parte sbagliata dei propri sogni. Alla fine, con una vanga si getta della terra sulla testa. “ Sono stato e sono molto felice. Così marciamo ogni giorno nella linea di fuoco diretta contro di noi dal destino, uno muore per un ictus, un secondo per cancro terminale, un terzo per un incidente d’auto, e altri sono colpiti da artrite invalidante o da Alzheimer. Adre qualcuno che e in. Io questa “Noi eravamo come voi, voi sarete come noi” la sapevo leggermente diversa, anche se il significato non cambia. E la verità è che nessuno vuole la realtà. la sua prima neve, il primo bacio, la prima lotta. (Iscrizione su alcuni cimiteri), Per tre giorni dopo la morte i capelli e le unghie continuano a crescere ma le telefonate calano progressivamente. accendi la luce… (Gabriele D’Annunzio) Ed ora che mia suocera qui giace, lei non lo so, ma io riposo in pace. (Gabriele D’Annunzio), Ed ora che mia suocera qui giace, lei non lo so, ma io riposo in pace. Una madre e un padre, infatti, non smetteranno mai di essere tali, anche quando i loro bambini saranno diventati grandi e … e cercami fra le stelle che accendono la luce della volte celeste, L’ho letta dai frati a via Veneto a Roma, dove sono conservate le ossa di centinaia, forse migliaia di frati Cappuccini, e dice: sugli alberi ho sperato sarebbe venuto a prendermi Sono come due gambe che camminano insieme, ed entrambe ti appartengono. In questo stesso istante stai vivendo e morendo allo stesso tempo. Una piccola riflessione scritta dal mittente. Esempi di frasi per ricordare un defunto. Dormire, forse sognare. Esempi di frasi per ricordare un defunto. La tua dipartita lascia un vuoto incolmabile in tutti noi, piccolo angelo; Piccolo angelo del nostro cuore, proteggi da lassù tutti noi. (François Rabelais, ultime parole prima di morire), E così morire è bere dal fiume del silenzio è scalare la cima del monte significa stare nudi nel vento e sciogliersi al sole (Christopher Hitchins), Conoscevo un uomo che una volta disse: “la morte sorride a tutti, un uomo non può far altro che sorriderle di rimando”. (Joseph Conrad), Qualunque sia la sua forma, la sua modalità, qualunque sia il suo aspetto, il suo nome, ogni paura è orientata verso la morte. per lei, non c’è bisogno di scendere dal letto.